ANNO 2016 – 2017 DEL ROTARACT ROMA NORD OVEST


Passaggio delle consegne tra Davide Presciutti Cinti e Giuseppe Francesco Papalia


Il 30 giugno 2016 il Rotaract Club Roma Nord Ovest ha celebrato, nella splendida cornice del Valle Restaurant & Club, il passaggio delle consegne tra Davide Presciutti Cinti e Giuseppe Francesco Papalia. All’evento erano presenti, in qualità di ospiti, Flaminia Carta e Carla Conte (Delegate Zona Roma Distretto Rotaract 2080), Giuliana Bianco (Presidente Commissione Nuove Generazioni Rotary Roma Nord Ovest) e Teresa Vitali (Presidente Interact Roma Nord Ovest). Il Past President ha dato il via alla serata ringraziando i soci per la proficua collaborazione ed il prezioso sostegno ricevuto durante l’intero anno sociale, grazie ai quali è stato possibile ottenere quei successi tanto desiderati. Ha fatto seguito il consueto scambio del collare e della spilla tra il Past President ed il President incoming, momento denso di emozione per tutti i presenti ma, soprattutto, per chi ha rappresentato e per chi rappresenterà un club che continuerà ad impegnarsi nel sociale con passione ed entusiasmo. Giuseppe Francesco Papalia, che si era già distinto per lo spirito di iniziativa e la dedizione dimostrata al club negli anni precedenti, ha espresso la sua gratitudine nei confronti dei soci e l’immenso orgoglio per il ruolo che andrà a ricoprire, elencando alcune iniziative già programmate per l’anno appena iniziato, tra cui la partecipazione del club al villaggio SOS e la collaborazione con l’associazione A Roma Insieme. Ha anche ricordato come il ricambio generazionale verificatosi negli ultimi anni abbia sollevato la priorità per il Rotaract Club Roma Nord Ovest di aumentare l’effettivo. Giuseppe ha, infine, passato la parola alle due Delegate di Zona, entusiaste di lavorare con il nostro club durante il nuovo anno sociale, che hanno dichiarato la loro completa disponibilità nell’aiutarci a conquistare quei traguardi che si ottengono solo con il massimo della passione. Ha concluso Giuliana Bianco, portando i saluti della Presidente Rotary padrino, Maria Carla Ciccioriccio, e ricordando la grande volontà, da parte del Rotary, di supportarci nelle nostre iniziative e di organizzare, anche con l’Interact, alcune attività in interclub, sempre nello spirito di coesione proprio della famiglia rotariana. Dopo la torta, la foto di rito ha immortalato una serata che tutti i presenti ricorderanno con grande gioia (Valentina Sarli).


                Relazione Programmatica di Giuseppe Papalia Presidente 2016 – 2017          


L’inizio di un anno sociale è sempre un momento particolarmente significativo, che offre elementi di valutazione e motivi di riflessione, oggetto e terreno di un nuovo dialogo. Un’indagine che porta ad interrogarsi sul ruolo del Rotaract e su come ed in che misura una sua incisiva presenza può operare dei cambiamenti nella società di oggi. Non è facile sintetizzare in un flash, quale vuole essere questo saluto, le linee programmatiche che caratterizzeranno quest’anno il nostro impegno, né è mio intendimento farlo, perché è un percorso nel quale mi avvarrò della collaborazione e dei suggerimenti di tutti i soci, che saranno artefici e protagonisti di quanto costruiremo. Ciò che costituisce un mio patrimonio personale sono, invece, sentimenti ed emozioni quali l’orgoglio di rappresentare un Club dalle prestigiose tradizioni, la disponibilità che mi è stata offerta e la fiducia accordatami nel chiamarmi alla guida del Club. Obiettivi :

  • La Commissione Azione Interna si occuperà della formazione, quale momento di arricchimento personale, mediante l’approfondimento di esperienze e conoscenze per una maggiore consapevolezza dei valori del nostro sodalizio, della sua etica, delle sue tradizioni e del suo costante divenire, soprattutto nell’ottica della promozione della leadership. Uno degli obiettivi prioritari sarà l’incremento dell’effettivo ed a tal fine si cercherà di coinvolgere amici e conoscenti facendoli partecipi delle varie iniziative e potenziando le prospettive relazionali.
  • La Commissione Azione Professionale organizzerà dei caminetti con l’intervento di autorevoli esponenti dei vari settori per approfondire esperienze e tematiche inerenti al mondo del lavoro.
  • La Commissione Azione Internazionale si impegnerà collaborando al progetto Nazionale del Rotaract “Torniamo a scuola!”.
  • Come Service continueremo ad assicurare la nostra presenza presso la casa famiglia “Villaggio SOS”, ed organizzeremo inoltre dei corsi di formazione per attività lavorative.
  • Si continuerà la collaborazione con “A Roma Insieme”, progetto destinato ai figli di madri detenute.
  • Valuteremo, infine, la possibilità di un gemellaggio con un club di un altro distretto, per scambiare proposte e progetti in un costruttivo confronto.
  • Il Club parteciperà con assiduità agli eventi distrettuali ed alle manifestazioni Interclub.
  • Nella nostra attività il Rotary padrino costituirà una guida ed un punto di riferimento ai quali ispirarci per saggezza, modelli di comportamento ed esperienza, grati per l’affettuoso interessamento con il quale il Club guarda ai giovani della grande famiglia rotariana. Assidua, pertanto, sarà la collaborazione con il Rotary, non solo in ambito locale, ma anche per la realizzazione di progetti nazionali ed internazionali.
  • Costante attenzione sarà riservata all’Interact Club Roma Nord Ovest, rendendolo partecipe delle varie iniziative, delineando un percorso di crescita comune, quali nuove generazioni del Rotary.

Spero di poter assolvere nel modo migliore il compito che mi è stato affidato, certo di poter contare nel corso dell’anno sociale sull’aiuto costante del Consiglio Direttivo del Club, che è così composto : Vice-Presidente: Federico De Lellis – Segretario: Maria Elena Sellitti – Tesoriere: Federico Di Trani – Prefetto: Livia L’Altrelli e Laura Perrone – Past President: Davide Presciutti Cinti – Consiglieri: Riccardo De Lellis e Francesca Romana Rocchini.


     Torneo di calcio balilla al CTO


Il 30 settembre 2016, il club Rotary Roma Nord-ovest presieduto dalla Presidente Dott.ssa Ciccioriccio Maria Carla, con la partecipazione attiva del Rotaract e dell’Interact ha organizzato un torneo di calcio balilla presso l’ospedale CTO di Roma nel reparto di chirurgia spinale, previa donazione di un biliardino. Il Distretto Rotaract 2080 si è dimostrato partecipate all’evento grazie alla presenza della Delegata di Zona Roma Flaminia Carta. Grazie all’aiuto del responsabile e di tutto il personale del reparto, molto disponibili e cortesi, è stato possibile realizzare tale evento che ha riscosso molta partecipazione da parte dei pazienti del reparto, la maggior parte dei quali di giovane età, che si trovano in tale struttura per sottoporsi riabilitazione motoria in seguito a gravi incidenti subiti. La donazione del calcio balilla, assoluta novità per il reparto, e la gioia dei pazienti e partecipanti all’evento ci ha fatto passare insieme ore liete e coinvolgenti che ci auguriamo restituiranno con l’utilizzo del gioco un po’ di sorriso a chi soffre. Alla fine del torneo poi tanti premi e un buffet offerto dal R.C.N.O. (Teresa Vitali)


Eventi Ottobre 2016


Ottobrata –  In data 23\10\2016 il Rotaract club Roma Nord Ovest ha  partecipato all’Ottobrata organizzata dal club di Velletri in interclub con i Rotaract Pomezia e Guidonia Montecelio presso l’agriturismo  “I Casali della Parata”. Dopo i saluti alle autorità rotariane, rotaractiane ed agli ospiti tutti da parte del Presidente del club di Velletri, Alessio Scognamillo, abbiamo avuto l’opportunità di gustare i piatti tipici della zona ed il loro superbo vino. E’ stata l’occasione per condividere una piacevole giornata con gli amici della zona Lazio all’insegna dei valori della famiglia rotariana, ed i fondi raccolti con questa iniziativa sono stati devoluti per il progetto del Distretto Rotaract 2080. (Giuseppe Francesco Papalia)

 

(da destra verso sinistra)  Giuseppe Papalia, Leonardo Sferrazza (Pomezia Lavinium), Alessio Scognamillo (Velletri) Luisana Perillo (Roma Ovest) Emanuela De Santis (Guidonia Montecelio)

 ROTAKART – In data 26/10/2016 il Rotaract Roma Nord Ovest ha organizzato in interclub con Roma Capitolino, Roma Marco Aurelio e Velletri il ROTAKART presso la pista  HolykartRoma. Abbiamo avuto l’opportunità di metterci alla prova in questa disciplina, testando le nostre abilità sui go kart e, forse con qualche testacoda di troppo, siamo arrivati tutti alla bandiera a scacchi, all’insegna dell’amicizia e dello spiritorotaractiano. Dopo il buffet, i saluti ed i ringraziamenti da parte dei Presidenti organizzatori dell’evento hanno preceduto la premiazione, che ha visto salire sul gradino più alto del podio Alessio Scognamillo, Presidente del club di Velletri. Il ricavato della serata è stato devoluto al Progetto Distrettuale del Rotaract 2080 “TORNIAMO A SCUOLA”. (Giuseppe Francesco Papalia)

I Presidenti dei Rotaract Club in interclub con il primo classificato, Alessio Scognamillo

Prima Relazione Quadrimestrale – E’ consuetudine al termine del primo quadrimestre dell’anno sociale, tracciare un bilancio delle attività svolte, che consenta di valutare i risultati conseguiti e l’impegno del Club in relazione alle sue linee programmatiche. Le iniziative sono state numerose e diversificate, dagli incontri culturali alle manifestazioni sportive, ed intensa è stata la collaborazione con gli altri Club cittadini e del Distretto.La Commissione Azione Interna si era posta come obiettivo prioritario quello dell’incremento dell’effettivo, e ad oggi il Club consta di 5 aspiranti, che stanno partecipando alle attività, e saranno ammessi al termine di un periodo di frequenza. Nei mesi prossimi verrà dunque organizzato, con l’aiuto del Distretto Rotaract, un caminetto di formazione interna per istruire noi stessi ed i futuri neo-soci sulle regole e leggi del mondo rotaractiano. Il Club si sta attivamente aprendo alle collaborazioni con gli altri Club del Distretto, avendo partecipato in interclub all’Ottobrata organizzata il 20/10 u.s. dal Club Velletri, ed al “Rota- kart” del 26/10, la cui raccolta fondi è stata finalizzata al progetto Nazionale “Torniamo a scuola!”. Sempre per sostenere il progetto Nazionale è in programma per il mese di Dicembre un torneo di Playstation. Si è svolta una sensibilizzazione verso le iniziative del Distretto, e questo è dimostrato dalla presenza del Club allo Scambio delle Consegne Distrettuali, al Congresso dell’Amicizia in Sardegna ed all’apertura nazionale dell’anno sociale a Scilla. In data 30/09 u.s. il Club è stato promotore, in interclub con il Rotary Club Roma Nord Ovest e l’Interact Club Roma Nord Ovest, di un torneo di calcio balilla presso il CTO “Andrea Alesini” assieme ai pazienti del Reparto Spinale, seguito dalla consegna di un calcio balilla al suddetto reparto. Ciò a conferma dell’assidua collaborazione esistente tra il nostro Club ed il Rotary padrino, per noi guida e punto di riferimento per la realizzazione di progetti in ambito nazionale ed internazionale. Anche in relazione al mio passato da RD e Referente Nazionale Interact, riserviamo costante attenzione al nostro Interact, tramite la figura di un Delegato Rotaract per l’Interact, ed invitandoli sempre alle nostre attività, ben lieti di poter godere della loro presenza e partecipazione all’insegna di un percorso di crescita comune. Per i primi mesi del 2017, la Commissione Azione Professionale organizzerà dei caminetti con l’intervento di autorevoli esponenti dei vari settori per approfondire esperienze e tematiche inerenti al mondo del lavoro. Come attività di Service continueremo ad assicurare la nostra presenza presso la casa famiglia “Villaggio SOS”, e la collaborazione con “A Roma Insieme”, progetto destinato ai figli di madri detenute. Inoltre, in data 19 e 20 Novembre p.v. a Piazza Fiume è prevista l’ormai consueta vendita delle candele per il Telefono Azzurro. Infine sono stati presi i contatti per un gemellaggio con i Club Rotaract Reggio Calabria e Reggio Calabria Sud Parallelo 38, in modo da poter scambiare proposte e progetti in un costruttivo confronto. Tutti i soci hanno partecipato alle riunioni mensili offrendo disponibilità ed il loro contributo ai progetti che saranno realizzati nei prossimi mesi. In quest’ottica, avvalendomi dell’apporto di tutti e della guida del Rotary padrino, che ringrazio per la fiducia e l’affetto con i quali ci segue, spero di continuare ad assolvere nel modo migliore il compito che mi è stato affidato.(Giuseppe Papalia) 


Novembre – Dicembre 2016


Riaccendi l’Azzuro 2016 – Il 20 Novembre 2016 i soci del Rotaract Club Roma Nord Ovest si sono alternati in una staffetta di solidarietà per supportare il progetto “Riaccendi l’Azzurro” del Telefono Azzurro. Durante una domenica di shopping nel nostro stand di Piazza Fiume è avvenuta la vendita di candele profumate che il Telefono Azzurro stesso ha messo a disposizione per sostenere la raccolta fondi. Questa prima fase si è poi conclusa con una diffusione estesa anche a familiari e conoscenti dei membri del club. Avendo avuto un grande successo, ci auguriamo che questa esperienza si possa ripetere anche nei prossimi anni, perché oltre ad un momento di grande solidarietà con i bambini a cui i fondi erano destinati e con l’associazione, è stato anche una magnifica occasione di condivisione di sani principi in un’atmosfera ludica e formativa. (Federico Di Trani)

Federico De Lellis, Giuseppe Papalia e Riccardo De Lellis a Piazza Fiume per la raccolta fondi per il Telefono Azzurro

Prima edizione del torneo FIFARotaract – Sabato 10 dicembre 2016, dalle ore 14:30 alle ore 18.30, presso l’Hotel NH Roma Leonardo da Vinci, si è svolta la prima edizione del torneo di FIFA 17 per Playstation 4, intitolato   FIFAROTARACT. L’avvenimento è stato organizzato in interclub tra il  Rotaract  Club  Roma Parioli, il Rotaract Club Roma Nord-Ovest e il  Rotaract  Club  Roma  Marco Aurelio. L’iscrizione di 15€ è stato devoluto alla raccolta fondi per il progetto nazionale “Torniamo a Scuola”. È stato un pomeriggio divertentissimo all’insegna  dell’amicizia rotaractiana. Il torneo ha avuto 28 partecipanti, sfidatosi prima in una fase a gironi      e poi i primi 2 classificati di ogni girone, si sono scontrati nelle fasi ad eliminazione diretta, fino ad arrivare alla finale! VINTA dal nostro Vice-Presidente e attuale presidente incoming Federico De Lellis, dopo un avvincente finale vinta 2-1 dal Chelsea guidato dal nostro vincitore. Seconda classificata si è piazzata la Juventus di Marina Floccari e terzo classificato il Manchester city guidato da Guerino  Centrella! Per i primi tre classificati, sono state regalate  3  maglie  con  un immagine eleborata con giocatori e soci di club, ma alla maglia del Vincitore, vi è stata messa nella parte posteriore la scritta Bomber! Un applauso a tutti coloro che hanno partecipato all’insegna di questa giornata improntata al divertimento e all’amicizia    rotaractiana. (Federico De Lellis)


Gennaio – Febbraio 2017


Epifania al Villaggio Sos –  In data 07/01/2017 il nostro club, come al solito, è andato a far visita ai ragazzi del villaggio SOS. In questo giorno però oltre alla presenza della grande maggioranza del club, abbiamo avuto l’onore di avere presente con noi anche la presidentessa del Rotary Roma Nord-Ovest, nonché nostro Rotary padrino, Maria Carla Ciccioriccio e la presidentessa del nostro Interact, Teresa Vitali. Essendo il giorno dopo l’Epifania abbiamo pensato di comprare e portare le calzette con i dolci a tutti i vari ragazzi, che hanno apprezzato moltissimo mangiando e scherzando insieme a noi. La giornata, infine, si è conclusa, come sempre, con una partita di calcio tra noi e loro tra risate e giocate spettacolari. (Riccardo De Lellis)

Maria Carla Ciccioriccio (Presidente Club padrino) e Federico De Lellis donano dolci ai bambini del villaggio SOS

Visita del rappresentante distrettuale – Il 24 Gennaio il nostro club ha ospitato, come di consuetudine, la visita del Rappresentante Distrettuale, carica in quest’anno rotariano brillantemente ricoperta dalla persona di Federica Vizioli. Alla conviviale erano inoltre presenti la segretaria distrettuale, nonché vice RD, Arianna Viola e le Delegate di Zona Flaminia Carta e Carla Conte. Era inoltre presente la Presidente del Rotary Maria Carla Ciccioriccio con il Suo compagno, a sottolineare la stretta collaborazione del nostro club con il Rotary club padrino, oltre a Teresa Romana Vitali, presidente Interact. L’incontro si è svolto nel ristorante Couisine dove, oltre a passare una serata piacevole grazie alle deliziose portate dello chef si è fatto il punto sullo stato del club, tirando le somme di un anno rotariano ormai a metà del suo corso naturale ma che già aveva visto i nostri soci partecipare a numerose attività. Federica, assieme al suo affiatato team, dopo essersi consultata con il presidente Giuseppe Francesco Papalia, il suo direttivo ed i presidenti di commissione non ha mancato di complimentarsi con il club per la partecipazione alle attività distrettuali e per il buon lavoro svolto nel dare nuova verve al club che ha da poco subito un importante ricambio generazionale. Allo stesso tempo l’attenta RD ha tenuto a sottolineare quanto ancora di buono si può fare soprattutto dal punto di vista amministrativo e di reclutamento del club. La serata si è conclusa con la spillettatura ad opera della rappresentante distrettuale di due nuovi soci, Luciano Vitali e Giuseppe Mangano. (Luciano Vitali)

Seconda Relazione Quadrimestrale – E’ consuetudine al termine del secondo semestre dell’anno sociale, tracciare un bilancio delle attività svolte, che consenta di valutare i risultati conseguiti e l’impegno del Club in relazione alle sue linee programmatiche. Le iniziative sono state numerose e diversificate, dagli incontri culturali alle manifestazioni sportive, ed intensa è stata la collaborazione con gli altri Club cittadini e del Distretto. La Commissione Azione Interna si era posta come obiettivo prioritario quello dell’incremento dell’effettivo, ed abbiamo ottenuto un risultato soddisfacente con l’ammissione nel mese di Gennaio di 2 nuovi soci, ai quali vanno aggiunti 4 aspiranti, che stanno partecipando alle attività, e saranno ammessi al termine di un periodo di frequenza. Il giorno 2 Marzo, inoltre, avrà luogo, con l’aiuto del Distretto Rotaract, un caminetto di formazione interna per istruire noi stessi ed i neo-soci sulle regole e leggi del mondo rotaractiano. Il Club si sta attivamente aprendo alle collaborazioni con gli altri Club del Distretto. Ha partecipato in interclub all’Ottobrata organizzata il 20/10 u.s. dal Club Velletri ; ha organizzato, in interclub con Roma Capitolino, Roma Marco Aurelio e Velletri, in data 26/10, il “Rotakart” ed in interclub con Roma Parioli e Roma Marco Aurelio, in data 10/12, il torneo “FifaRotaract”. La raccolta fondi delle ultime due iniziative è stata finalizzata al progetto Nazionale “Torniamo a scuola!”, che ha come obiettivo migliorare le condizioni di accesso all’istruzione di base nel territorio di Kabongo con la realizzazione della prima ala del complesso scolastico e il rifornimento di tutto il materiale didattico necessario. Si è svolta una sensibilizzazione verso le iniziative del Distretto, e questo è dimostrato dalla presenza del Club alla Cena degli Auguri di Natale, alla serata di Halloween, al Carnevale Rotaractiano e al Rotaract Day che si terrà in data 4 Marzo. Inoltre, in data 24 Gennaio il Club ha partecipato numeroso alla visita dell’RD, ricevendo apprezzamenti e consensi per le attività sinora svolte da parte delle massime cariche distrettuali. Inoltre il club sarà presente all’EUCO 2017 che si terrà dal 4 al 7 Maggio a Varsavia, evento che rappresenta una delle migliori opportunità del Rotaract per conoscere nuove persone, e costruire nuove relazioni con rotaractiani di tutto il mondo. In data 30/09 u.s. il Club è stato promotore, in interclub con il Rotary Club Roma Nord Ovest e l’Interact Club Roma Nord Ovest, di un torneo di calcio balilla presso il CTO “Andrea Alesini” assieme ai pazienti del Reparto Spinale, seguito dalla consegna di un calcio balilla al suddetto reparto. Sempre in interclub con il Rotary Club Roma Nord Ovest e l’Interact Club Roma Nord Ovest, in occasione dell’Epifania, è stata organizzata l’attività “La Befana al villaggio”, con la distribuzione delle consuete calze con prodotti dolciari presso il Villaggio SOS. Tutto ciò a conferma dell’assidua collaborazione esistente tra il nostro Club ed il Rotary padrino, per noi guida e punto di riferimento per la realizzazione di progetti in ambito nazionale ed internazionale. Anche in relazione al mio passato da RD e Referente Nazionale Interact, riserviamo costante attenzione al nostro Interact, tramite la figura di un Delegato Rotaract per l’Interact, ed invitandoli sempre alle nostre attività, ben lieti di poter godere della loro presenza e partecipazione all’insegna di un percorso di crescita comune. Come attività di Service stiamo assicurando mensilmente la nostra presenza presso la casa famiglia “Villaggio SOS”, intrattenendo i ragazzi con attività sportive e ludiche. Infine, in data 20/11 u.s. a Piazza Fiume abbiamo svolto la consueta vendita delle candele per il Telefono Azzurro. Tutti i soci hanno partecipato alle riunioni mensili offrendo disponibilità ed il loro contributo ai progetti che saranno realizzati nei prossimi mesi. In quest’ottica, avvalendomi dell’apporto di tutti e della guida del Rotary padrino, che ringrazio per la fiducia e l’affetto con i quali ci segue, spero di continuare ad assolvere nel modo migliore il compito che mi è stato affidato. (Giuseppe Papalia)


Marzo – Giugno 2017 


QuizzoneAnche quest’anno, visto il successo registrato nelle annualità precedenti, i Rotaract Club Roma Nord, Roma Nord-Ovest, Roma Centenario e Roma Leonardo Da Vinci hanno dato vita, in interclub, ad una bellissima iniziativa: il “Quizzone”. L’evento, organizzato al “Barone Rosso” di Via Libetta, ha ospitato Rotaractiani e non all’insegna di un’avvincente sfida a colpi di cultura generale. Dopo il gradevole buffet e la cena servita, ai “concorrenti” disposti per gruppi, sono state distribuite le pulsantiere da gioco. Il “Match”, si è presentato sin da subito molto combattuto ed emozionante, anche grazie all’abilissimo conduttore del gioco. Ad aggiudicarsi il primo posto è stato il “Tavolo dei Presidenti” mentre il Roma Nord-Ovest si è aggiudicato un rispettabilissimo 4° posto. Inutile dire che è stata persa solo una battaglia e non la guerra. Il ricavato è stato devoluto alla raccolta fondi per i rispettivi progetti di club. (Dario Liguori)

(da destra verso sinistra) Presidenti: Giuseppe Papalia, Barbara Tacchi (Roma Nord) e Francesco Germani (Roma Centenario)

Caminetto  di  Formazione Interna -Il mese di Marzo ci ha regalato l’opportunità di vivere un momento di grande crescita interiore: si è tenuto il Caminetto di Formazione, evento rotaractiano che permette a tutti i soci ed aspiranti di approfondire e riflettere sulle tematiche Rotaractiane. Tenutosi il 2 Marzo presso la casa del prefetto Livia L’Altrelli, si è rivelato un evento di raccoglimento e di scambio di idee ed esperienze che ha trasceso cariche ed età di tutti i partecipanti. Abbiamo avuto il piacere di ospitare il Presidente Distrettuale della Commissione Interna Alessandro Girotti e l’Istruttore Distrettuale Alessandro Dente, i quali con grande umiltà e saggezza ci hanno istruito donandoci punti di spunto sui quali riflettere. Le loro parole sono state di grande ispirazione sia per i membri del club che per gli aspiranti presenti. Durante la serata inoltre, il Presidente del club Giuseppe Francesco Papalia, ha nominato soci onorari, con entusiasmo da parte di tutti, i Past President del Rotaract Club Roma Nord Ovest Ilana Habib e Giulio Perrone. La serata si è svolta discorrendo di tematiche afferenti all’importanza di essere un Rotaractiano, della motivazione che sta alla base di ognuno di noi, quella stessa motivazione che ci spinge con impegno a contribuire ai progetti di club, e soprattutto a riunire le proprie forze con i club Rotaract nazionali e internazionali al fine di raggiungere il bene comune della società e costruire qualcosa di grande, quel quid che ogni giorno permette di trasformare l’esperienza Rotaractiana in un valore aggiunto, un dono che nel nostro piccolo regaliamo all’umanità. (Elettra Freda)

In primo piano Alessandro Dente (Istruttore Distrettuale e Past RD Distretto Rotaract 2080), con i soci del Club

Caminetto con “a Roma Insieme” – Il 9 giugno 2017, il Rotaract Club Roma Nord Ovest ha organizzato un caminetto con l’associazione “A Roma Insieme”, fondata da Leda Colombini. La Presidente, Gioia Passarelli, la Sig.ra Grazia Piletti ed una volontaria hanno raccontato, tramite anche la proiezione di video, le diverse attività gestite dall’associazione, tra cui il Progetto “Conoscere e giocare per crescere”, volto ad offrire ai bambini (da 0 a 3 anni) costretti a vivere in carcere con le loro madri, attività ludiche, momenti di libertà ed una varietà di stimoli di cui queste creature innocenti sono, ingiustamente, private. Un ulteriore progetto presentatoci dall’associazione consiste nella recente costruzione di una casa famiglia in cui le madri possono scontare la loro pena restando insieme ai propri figli, ricreando così un nido familiare ed impedendo che la carcerazione produca su di essi, proprio nella fase più delicata della loro crescita, danni indelebili. Molte altre le attività che i volontari di A Roma Insieme ci hanno illustrato con quella passione e dedizione propria di persone dall’elevato valore morale, che hanno emozionato i membri del Club ed aperto la strada ad una collaborazione sempre più stretta, partendo dal progetto “Mai più bambini in carcere”, di cui già condividiamo i nobili ideali, ovvero evitare che qualsiasi bambino possa varcare in futuro la soglia di un carcere e rinunciare ad uno dei diritti caratterizzanti dell’esistenza umana, la libertà. L’evento, al quale è stato calorosamente presente Alfonso Vitali, vicepresidente del Rotary Club padrino, si è svolto presso il ristorante Cousine, accompagnato da una deliziosa cena, al termine della quale si è svolta la spillettatura di ben 7 nuovi soci: Antonino Idà, Simone D’Ascola, Valentina Sarli, Valentina Calà, Maria Brosio, Martina Arena e Teresa Vitali (già presidente Interact), da parte del Presidente Giuseppe Francesco Papalia, che ha espresso, facendosi portavoce di tutti i soci, l’immensa gioia nel veder crescere il numero di quanti, animati dal desiderio di svolgere service nel nome del Rotaract, tengono a far parte di questo Club. (Valentina Sarli)