Giovedì 10 gennaio 2019 VISITA DEL GOVERNATORE

La visita del Governatore al nostro club è iniziata alle 17:30 con il colloquio riservato con il  nostro Presidente rag. Cesare Sannini mentre e il Segretario Distrettuale e l’Assistente del Governatore incontravano  il  Segretario avv. Giorgio Castellucci   ed  il  Tesoriere  del  Club dr. Vincenzo Santarcangelo. Alle ore 18,00   il  Governatore,  il  Segretario  Distrettuale  e l’Assistente del Governatore hanno incontrato il Consiglio Direttivo del Club, i  Presidenti di  tutte  le  Commissioni  e  il  Presidente  del  Rotaract: il governatore ha iniziato un colloquio cordiale con ciascuno dei rotariani e con il presidente del Rotaract Federico di Trani durante il quale i soci presenti hanno brevemente illustrato le funzioni e cariche che ricoprono nel corrente anno rotariano all’interno del club. Alle ore 20,00  il marito del Governatore Giovanni Di Lullo (Assistente strategie distrettuali) ha incontrato le  consorti  e  i  consorti  dei soci. Successivamente è stata, dopo l’aperitivo di benvenuto, la cena conviviale iniziata con il caloroso discorso di benvenuto del governatore, preceduto dall’intervento del segretario distrettuale Domenico Apolloni che ha illustrato la prestigiosa attività professionale e il curriculum rotariano del governatore. Al termine della cena vi è stato il tradizionale scambio di doni del governatore con i presidenti sia del nostro club che del club associato Rotaract. Al termine il governatore ha invitato tutti i presenti ad avvicinarsi, a ricordo della visita,  per una foto di gruppo.Alla serata hanno partecipato 31 soci del club con 9 fra consorti e ospiti dei soci, 5 soci rotaractiani (il presidente Federico di Trani insieme ai soci Nicola Dolci, Tommaso Angelini, Mattia brunelli e Elettra Freda. Erano presenti, come ospiti del Club: Il Governatore Patrizia Cardone con il consorte Giovanni Di Lullo (Assistente strategie distrettuali), il Segretario distrettuale Domenico Apolloni e l’Assistente del Governatore Arnaldo Morace Pinelli. Ci hanno onorati della loro presenza il socio onorario Conte Mario Cantuti Calstelvetri accompagnato dalla consorte contessa sig.ra Antonietta.