RELAZIONE PROGRAMMATICA
ROMA 4 LUGLIO 2013

 

“Il Rotary è un’associazione internazionale apolitica e non confessionale

formata da professionisti, imprenditori e dirigenti

che collaborano a progetti di volontariato e iniziative umanitarie,

promuovendo la buona volontà e la pace tra i popoli…”

RIFLESSIONI

Voglio sperare, così come da me recepito, che tutti abbiano in animo come obiettivo: amicizia, solidarietà e partecipazione e, aggiungo io, TOLLERANZA. Dico questo, perché sono profondamente rammaricato, nel constatare che a volte, tra alcuni Soci, vengono usati toni così vivaci e talmente aggressivi da lasciare amarezza in bocca a tutti. Bisognerebbe sempre riflettere prima di parlare, perché un domani forse quelle parole, si dovranno ritrattare e quando serbi rancore e amarezza, la serenità dell’animo  va da un’altra parte.

“L’arte di essere saggi  è l’arte di capire a cosa si può passare sopra”

[William James, Principi di psicologia]

Quindi, mettiamo da parte i rancori personali,  rimbocchiamoci le maniche e pensiamo più al nostro Club,  perché solo uniti possiamo superare ogni difficoltà- La faticosa gara, che nel passato, hanno intrapreso i Presidenti  ed i Consiglieri, nonché i Membri delle Commissioni, ha sempre portato a dei considerevoli risultati, quindi continuiamo cercando di essere ancora più uniti ed efficienti e soprattutto ad aiutare sempre più quelle persone a cui la fortuna non ha sorriso. Aiutiamo quelle persone che hanno meno possibilità di noi, coloro che soffrono, le vittime delle catastrofi e soprattutto gli anziani ed i bambini vittime della insensibilità umana o in preda alla criminalità degli adulti. Aiutiamo quelle persone che stanno peggio di noi e non chiedono molto; perché noi stiamo meglio di loro ma non ci accontentiamo mai.

 

Ogni anno rotariano è come se fosse una ripida montagna

che tutti insieme dobbiamo scalare aiutandoci l’un l’altro;

solo così potremo affrontare sfide importanti per continuare a crescere.

 

CONSIGLIO DIRETTIVO

Vice Presidente Vicario:        Carlo Fucelli Pessot Del Bò
Consigliere Segretario: Giorgio Castellucci
Consigliere Tesoriere: Vincenzo Santarcangelo
Consigliere Prefetto: Orazio de Lellis
Past President: Maria Grazia Melchionni
Presidente Incoming: Massimo Guidarelli

Seguono, poi, come Consiglieri, in ordine alfabetico: Maria Carla Ciccioriccio, Gianclaudio De Cesare, Gianmarco Longano, Mariano Marotta, Pier Giuseppe Rossini, Fabio Valli

 

ATTIVITÀ PROGETTUALI
In premessa va sottolineato che molti progetti, già avviati negli anni precedenti, necessitano  continue risorse che purtroppo non sempre trovano la disponibilità sia economica che di interesse dei Soci, per cui si rischia di doverli tralasciare; ma, a mio modesto parere, la continuazione di alcuni progetti è pressoché obbligata, come di seguito illustrato.

Andare Sempre Avanti
Durante ogni anno rotariano il Presidente in carica, cerca di migliorare il suo anno (ed è giusto che sia così), ma migliorare significa anche lasciare le porte aperte al successivo anno rotariano, evitando che alcune scelte mettano in difficoltà la futura gestione. E’ mia intenzione quindi condividere le iniziative  anche con il Presidente eletto, affinché non si perda mai di vistal’obiettivo comune e non pensare solo al proprio anno.

 

ATTIVITÀ IN CORSO

Centro anziani

Il nostro Club ha destinato a questo Centro importanti risorse:  quindi anche quest’anno seguiremo con impegno il Centro e l’apposita Commissione periodicamente ci illustrerà gli obiettivi ed i risultati raggiunti. Proporrei però una partecipazione più attiva, con una maggiore presenza fisica dei Soci del nostro Club organizzando conferenze, proiezioni, mostre, riffe, ecc…

Premio Casalegno
E’ stato, ed è, la perla del nostro Club. E’ una  iniziativa la cui tradizione ed il prestigio, ci impone di non tralasciare, anzi, visto l’interesse distrettuale, bisognerebbe migliorare sempre di più e dare maggior pubblicità all’evento. Unico problema è la ricerca degli sponsors, ma le preoccupazioni che ogni anno abbiamo sofferto, in particolar modo chi ha sempre lavorato dietro le quinte, sono state ricompensate dalla grande riuscita della manifestazione;  questo grazie all’impegno di tutti gli organizzatori, a cui rivolgo un mio personale ringraziamento.

CRE

Anche il Centro di Riabilitazione Equestre, del resto come le altre iniziative, è uno dei nostri fiori all’occhiello.

Vedere quei ragazzi, cosa riescono a fare dopo il corso di riabilitazione, non solo mi ha inorgoglito, ma spesso mi ha anche commosso;  quindi cerchiamo di essere  ancora più presenti aiutando quei giovani, ai quali la vita non ha sorriso.

Progetto Tembien – Scuola Di Warsega

I lavori di 2^ fase, consistono nella  realizzazione  di una Dry Latrine (servizi igienici) presso la scuola suddetta. Il manufatto, destinato ad accogliere 4 wc (alla turca), sarà realizzato in muratura con blocchetti di cemento (realizzati in loco); la copertura sarà  a tetto poggiante su capriate in legno. L’opera verrà completata  con la realizzazione di un pozzo  per la fornitura di acqua potabile, che, oltre a servire la scuola, sarà utile a tutta la popolazione ivi residente ( progetto in fase di definizione)

Il Tevere e noi

Il progetto, varato già nel precedente anno rotariano 2012-2013, ritengo che debba proseguire anche questo anno, in quanto il Tevere è il nostro fiume e va valorizzato e protetto.

5° Concorso Fotografico

E’ un progetto del nostro Club, che si ripete ormai da 4 anni, ed ha portato un discreto successo.  Si ripeterà quindi per la quinta volta  e anche in questo caso dovremo cercare di potenziare questo evento per raccogliere maggiori fondi, magari con l’aiuto dei rotaractiani.

Top  Model per una sera

E’ una iniziativa, che intendo ripetere. Avrà la funzione di aumentare  l’affiatamento tra i vari Soci dei Club  romani e di accrescere l’immagine  del nostro Club e, non per ultimo,  di poter raccogliere fondi per i nostri progetti.

Borsa di Studio De Marco

Un impegno assunto già da qualche anno, da mantenere anche nell’anno in corso, come da regolamento. L’assegnazione del premio dovrebbe essere fatta in base ad una selezione fra più istituti scolastici.

Premio Musicale “Rotary per Giovani Talenti”

Il nostro Club, da sempre sensibile alle tematiche sociali, vuole  istituire, a partire da quest’anno 2013/2014, un Premio Musicale volto alla ricerca e valorizzazione di giovani talenti musicali di età compresa tra i 10  e i 17 anni

Screening Celiachia

Unitamente a 24 Club Romani. (Queste iniziative sono in corso di studio)

Opuscoli Sicurezza per le Scuole

Un progetto, con differenti obiettivi, che  già ha riscosso apprezzamenti negli anni precedenti, pertanto anche quest’anno proporrò questi opuscoli con un nuovo tema, che spero, come nel passato ci dia grande visibilità nelle scuole romane.

Verranno stampati circa 3000 copie a condizione che vengano completamente finanziate dagli sponsor.

Cultura e Spettacolo

Nelle conviviali saranno presenti Relatori, i cui argomenti toccheranno aspetti di vita sociale, alternate da alcune serate spensierate, a cui faranno parte noti volti di spettacolo, ciò con l’intento di rallegrare gli animi dei Soci. I Relatori che ho contattato (ma a questi se potranno aggiungere altri)  sono:

Adolfo De Rienzi *                (Presidente Accademia del Notariato):  “Tutela del patrimonio culturale nell’Attività Notarile”

Serenella Pesarin (Direttore  Generale  Istituti  Pena Minorili):  “ Il male dell’anima e la devianza minorile”

Angelo De Cicco *: “Storia degli acquedotti  romani (e successiva  visita)”

Concetta Mirisola * (Direttore Generale dell’Istituto  Nazionale per la  Promozione delle  Popolazioni Migranti): “Il Contrasto delle Malattie della Povertà”

Carmen La Sorella *(Giornalista  e inviata speciale)

Marisa Laurito * (Attrice e presentatrice,con giornalista)

Milena Vukotic *(Attrice poliedrica nel cinema, teatro, Tv)

Gianfranco D’Angelo *: “Come si diventa Attore brillante”

Milly Carlucci * (Presentatrice e conduttrice TV): “Tutto sul ballo”

Lando Fiorini *(Attore e cantante): “Storia della canzone romana”

Claudio e Pino Insegno **(Regista e Attore)

Stelio Venceslai *(Past President del nostro Club)

Francesco Tulli* (Psicologo):  “I segreti di una buona comunicazione, lettura rapida della personalità”

E  altri ………………………………….

(*) Relatori già contattati che hanno aderito

(**) Solo se non impegnati con spettacoli

NB. Gli altri confermeranno la loro data al più presto

 

COMMISSIONI

Effettivo: M. Casella Pacca – A. Ianni – F. Laurenza
Progetti: G. Longano  – (G. Saraceno) – G. Castellucci – S.  Giovannetti

Centro Anziani: R. Ranellucci – Orazio de Lellis -. M. Guidarelli

Borsa di Studio De Marco: Tommaso Bruno – Fabio Valli – Mariano  Marotta – Pier Giuseppe Rossini

Legalità e Cultura dell’Etica:  Maria Grazia Melchionni – Rita  Caccamo

Fondazione Rotary: Carlo Fucelli Pessot Del Bò
Commissione Relazioni Pubbliche: Ignazio Lo Coco – Pier Giuseppe Rossini e O. de Lellis

Commissione Amministrne del Club: Carlo Fucelli. Del Bò – Alessandro Ludovici – M. Di Roma – V. Santarcangelo

(Le commissioni potranno subire variazioni, in funzione delle necessità)

 

ALTRE COMMISSIONI E COMITATI

Relazioni Interne: G.C. De Cesare – M. Casella Pacca – C. Sannini

Premio Carlo Casalegno: Giorgio Castellucci – Gianclaudio  De Cesare -Carlo del Bò

Centro Riabilitazione Equestre (CRE): Giorgio Castellucci – M. Casella Pacca

Rapporti con le Nuove Generazioni:  Alfredo Vitali – M.C. Ciccioriccio

Sito web e notiziario: Antonio Siciliano  – Alessandro Pellegrini -(G. Longano)

Formazione e Leadership: Maria Grazia Melchionni – Enzo Annichiarico  –  P.  Amore

Attività Sociali: Pier Giuseppe Rossini – Orazio de Lellis – Ludovica Leuzzi

Attività e Viaggi Sociali: Sergio Giovannetti – Cesare Sannini –  Alessandra Flore

Programma Tevere: Sergio Giovannetti – Fabio Valli – R. Grappelli

 Speciale CRI: Adelio  Salsano – Orazio De Lellis – M. Guidarelli – Pier Giuseppe Rossini: Giornata di screening per la diagnosi precoce del melanoma e degli altri tumori della pelle – Giornata del diabete

 Presidente Rotaract: Ilana Habib parteciperà con i Soci rotaractiani, agli eventi speciali

 

CONCLUSIONI

La scelta dei Consiglieri è stata molto travagliata, perché vi avrei voluto tutti nel mio CD, in quanto la stima  e la fiducia che ho per tutti Voi è illimitata: ma questo non si poteva; però, come ho già detto, sono a Vostra completa disposizione per ogni fattivo suggerimento.

Carissimi Amici, GRAZIE PER AVERMI SOSTENUTO