Domenica 22 maggio, nell’ambito del Trekking culturale rotariano, il Presidente del Rotary Club Roma Nord Ovest, Avv. Giuseppe Ibrido, ha invitato tutti i soci rotariani e gli amici ad un Evento Speciale fuori programma: una passeggiata alla scoperta delle bellezze di Villa Torlonia, La Casina delle Civette e i suoi misteri, il Casino Nobile e la Serra Moresca.La visita guidata a due voci, a cura dei soci Manlio Dalmasso e Stefania Svizzeretto, ha voluto riproporre un percorso artistico e conoscitivo attraverso il Liberty, l’esoterismo e la magia. Un itinerario alla scoperta delle bellezze, stranezze e curiosità di questo “Buen Retiro” del Principe Giovanni Torlonia Jr., uomo cupo, scontroso, dall’oscuro “humor melancholicus”, che volle ricreare un percorso iniziatico verso la conoscenza.

In particolare la Casina delle Civette rappresenta bene il “Genius Loci” di questa Villa principesca che contiene al suo interno ben diciannove siti di particolare interesse artistico e storico, oltre ad un giardino dalle infinite varietà di piante, vero e proprio rigoglioso orto botanico.

Luogo disseminato di simboli, ricco di suggestioni e di misteri, che ben racconta le stravaganze di un Principe “capriccioso”, che preferì abbandonare la residenza nobiliare principale e ritirarsi a vita privata nella ex Capanna Svizzera, in compagnia delle sue sapienziali Civette e degli enigmatici messaggi scolpiti nella pietra o affidati alle suggestive vetrate liberty.